My Image
My Image
My Image

LA BIBLIOTECA DEL CORSO

DOCUMENTI

NASCONDI

NASCONDI

TITOLO DEL CORSO

IL PANDORO SECONDO MORANDIN


-

DOVE


iL Laboratorio©
via Roma 49
Vighizzolo d'Este (PD)

-

QUANDO


Lunedì 25

Martedì
26 novembre 2019

ore 9:00 - 18:00

Il dolce natalizio della tradizione veronese tra tradizione ed innovazione.

a cura di Francesca e Rolando Morandin

ALBUM DELLE FOTO

Il prezzo si intende per
persona e al netto di Iva.

PERCHÈ ISCRIVERSI A QUESTO CORSO

  1. NUOVE IDEE

    Per distinguersi in un mercato che chiede sempre più novità.

    Forse oggi non hai bisogno di nuove idee da proporre alla tua solita clientela. Ma se una nuova idea fosse capace di attrarre clienti che oggi non hai ? I corsi de La Scuola del Molino sono fonte di nuove idee, perché il tema di ogni corso nasce da un'intuizione su come evolvono i gusti dei consumatori. Seguire i laboratori  significa aprire la mente a nuovi orizzonti nella propria professione.

  2. NUOVE TECNICHE

    Per distinguersi in un mercato che chiede sempre più qualità.

    Hai mai sentito dire che per imparare bene un mestiere bisogna "rubare l'arte" a chi ne possiede le tecniche migliori? La Scuola del Molino ti permette di  imparare le tecniche del mestiere che oggi ha bisogno di rinnovarsi piuttosto che vivere di nostalgici e fantasiosi riferimenti a "tradizioni" vecchie e anacronistiche.  Oggi servono cultura alimentare e conoscenza delle tecniche giuste per lavorare gli ingredienti freschi, gestire correttamente il procedimento e la fase di cottura.

  3. FARE RETE

    Per distinguersi in un mercato che chiede sempre più comunicazione.

    Giovani e meno giovani sono accomunati dall'uso abituale e continuativo dei moderni strumenti di comunicazione, con una velocità nel reperire informazioni che non ha precedenti nella storia dell'uomo. La differenza rispetto a soli 5 anni fa è che radio, giornali, televisione, telefono, guide, mappe, posta e vetrine di prodotti sono tutti nello stesso strumento e che questo strumento sta nella nostra tasca.Il telefonino, con cui viviamo in costante contatto, è una porta che teniamo aperta per ricevere le novità in tempo reale, e con esse i pareri di chi le commenta dopo averle provate.Questi commenti sono fatti di foto, video, parole, giudizi positivi o negativi e rappresentano il moderno passaparola con il quale è necessario veicolare anche il valore della tua attività. Per attrarre sempre nuova clientela è necessario fare rete con altri professionisti e attori della filiera per potenziare la comunicazione e raggiungere grandi numeri di lettori a costi accettabili.

Il prezzo si intende per
persona e al netto di Iva.

 
PANDORO 2.0

IL CORSO DI ROLANDO E FRANCESCA MORANDIN

CONTENUTI E PROGRAMMA DEL CORSO


L’avvicinarsi delle feste natalizie porta con sé ogni anno la stessa domanda: pandoro o panettone? 

La Scuola del Molino propone entrambi i corsi, per accontentare proprio tutti. In questo caso, il corso tenuto da Francesca a Rolando Morandin si concentrerà sul Pandoro, dolce veronese tipico delle Feste. Un pane d’oro che impreziosisce le tavole degli Italiani deve rispettare un elevato standard di qualità, coniugando sapore, profumo e digeribilità. Perché anche la salute del consumatore deve essere tenuta in considerazione. 

Ecco perché particolare attenzione sarà posta sulla scelta degli ingredienti, in particolar modo la farina. Dalla classica di grano tenero alla farina di farro biologico. L’utilizzo della sola pasta madre, poi, arriverà a dare caratteristiche di sviluppo della pasta e della morbidezza difficili da eguagliare. Un corso che mette a disposizione la straordinaria esperienza del maestro pasticcere Rolando Morandin, recentemente premiato durante la Notte dei Maestri del Lievito Madre come Lievitista d’eccezione, e le spiegazioni tecniche e scientifiche di Francesca Morandin. 


Inoltre, verrà data molta importanza al processo produttivo del dolce a stella più famoso d’Italia. Un processo che prevede numerosi passaggi, alcuni anche delicati, che possono influenzare la riuscita del prodotto finale.
Che si scelga il pandoro o si prediliga il panettone, l’importante è fare una scelta di qualità.  




 

IN AULA CON VOI

teoria, pratica e comunicazione

DOCENTI


Rolando Morandin, Maestro Pasticciere valdostano, specializzato nella produzione di dolci lievitati con lievito madre. Dopo aver gestito per anni la pasticceria di famiglia a Saint-Vincent, ha iniziato una seconda carriera come tecnico e docente, insegnando il suo metodo di produzione artigianale a generazioni di professionisti. Conosciuto in Italia e all'estero, per la Scuola del Molino segue i corsi dedicati al panettone, al pandoro e alla colomba, alle tecniche di canditura artigianale e le giornate sui dolci lievitati vegani.


Francesca Morandin, laureata in scienze e tecnologie alimentari, esperta di impasti di Arte Bianca. Suo il brevetto di un lievito madre completamente gluten-free che utilizza nella produzione di lievitati dolci. Segue per la Scuola del Molino lo sviluppo dei corsi dedicati ai Grandi lievitati a lievito madre assieme al padre e Maestro Pasticcere Rolando Morandin, alla pasticceria vegana e senza glutine e anche le lezioni tecniche sugli ingredienti e le dinamiche di impasto ai corsi Università della Pizza® e Pane e Pizza senza glutine.

 

SEDE DEL CORSO
Via Roma 49, Vighizzolo d'Este (PD)


ORARI DEL CORSO

09:00 Inizio delle lezioni
13:00 Pausa pranzo (inclusa nel prezzo del corso)
14:00 Ripresa delle lezioni
18:00 Conclusione

LEGGI IL REGOLAMENTO


PANDORO 2.0


è in Laboratorio®, via Roma 49 – Vighizzolo d’Este (PD)

lunedì 25 e martedì 26 novembre 2019 

dalle 09:00 alle 18:00

a cura di Rolando e Francesca Morandin

Prezzo: € 530 + IVA 22% per persona

le iscrizioni chiudono il 18 novembre 2019

corso a numero chiuso


*ricordati di portare la giacca da lavoro*

Il prezzo si intende per
persona e al netto di Iva.

corso a numero chiuso
i posti sono limitati !

*ricorda di portare la giacca da lavoro*

PETRA srl - via Roma 49 - 35040 Vighizzolo d'Este (PD) Italia IT03968430284

PETRA srl - Vighizzolo d'Este (PD) IT03968430284

PETRA srl - IT03968430284